Da qualche giorno è stata ufficializzata una notizia davvero importante per Internet e per il mondo dei social network: Mark Zuckerberg, proprietario principale e fondatore di Facebook, ha ufficializzato l’acquisto, o integrazione qual dire si voglia, di Instagram, popolare social network di foto che ad oggi conta numerosi iscritti tra cui anche tantissime personalità legate al mondo dello spettacolo.

Zuckerberg nel comunicato ha per l’appunto sottolineato:

Sono eccitato nel condividere questa notizia. Per anni ci siamo concentrati sulla costruzione della miglior esperienza da offrirvi nella condivisione delle immagini con i vostri amici e parenti. Ora potremo lavorare ancor più strettamente con il team Instagram per offrirvi anche la migliore esperienza nel condividere bellissime foto scattate col cellulare con persone in base ai vostri interessi.

Riteniamo che queste differenti esperienze di completino reciprocamente. Ma per farlo bene, dobbiamo essere consapevoli dell’importanza di conservare la forza e le caratteristiche di Instagram e di costruire su di esse piuttosto che integrare tutto in Facebook. Ecco perché siamo impegnati a far crescere Instagram in modo indipendente. Milioni di persone in tutto il mondo amano la app di Instagram e il marchio ad essa associato, il nostro obiettivo è di aiutare quella app e quel marchio ad arrivare ad ancora più persone.

 Insomma, a questo punto viene lecito chiedersi: quali saranno i futuri scenari? cosa farà Apple, cosa farà Microsoft, insomma cosa faranno le principali concorrenti dell’azienda americana…?