Vivo iQOO Z1

Vivo iQOO Z1 è realtà. Davvero ottime le specifiche tecniche presenti a bordo del device dell'azienda cinese, ovvero:

  • CPU: ​​Octa-Core MediaTek Dimensity 1000+ con processo produttivo a 7nm (4×A77 2.6GHz + 4×A55 2.0GHz)
    Display: LCD da 6,57" con risoluzione FHD+ (2408x1080 pixel) in rapporto 20:9, supporto HDR10 e frequenza di aggiornamento a 144Hz
    Memoria:
    6/8GB RAM (LPDDR4X)
    128GB di memoria di archiviazione (UFS 2.1)
    Fotocamera:
    Tripla Posteriore: 48 (sensore principale Sony IMX582 con ottica f/1.79) + 8 (grandangolare con ottica f/2.2) + 2 (macro con ottica f/2.4) MegaPixel
    Anteriore: 16MP con ottica f/2.0 integrata in un foro sul display
    Connettività: 5G SA/NSA, Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 6 802.11 ax, Bluetooth 5.1, NFC, GPS/GLONASS, USB Type-C, jack da 3,5mm
    Sensori: impronte digitali laterale
    Audio: SBC; AAC; aptX HD; LDAC
    Batteria: 4.500 mAh con supporto alla ricarica rapida a 44W Super FlashCharge 2.0
    Dimensioni e peso:
    163,97 x 75,55 x 8,93 mm
    194,78 grammi
    Sistema operativo: Android 10 con personalizzazione iQOO UI

Infine, lo smartphone si potrà acquistare inizialmente in Asia in tre diversi costi e varianti:

6/128GB - da ieri a 2.198 Yuan (282 euro circa al cambio attuale)
8/128GB - a partire dalla data del 25 maggio a 2.498 Yuan (321 euro circa al cambio)
8/256GB - dal 1 giugno a 2.798 Yuan (359 euro al cambio)

Leggi anche: Vivo X50 5G pronto al debutto: atteso per il 1 giugno 2020