Samsung Galaxy Fold è stato il primo dispositivo pieghevole del colosso coreano svelato al mondo. Nonostante ciò, l’azienda stando a rumors dell’ultima ora avrebbe in cantiere un nuovo terminale pieghevole con uno schermo OLED e diagonale da ben 6.7 pollici, con meccanismo di piegatura a conchiglia sul lato lungo.

Il tutto è stato rivelato nelle ultime ore da Etnews. In configurazione piegata il device dovrebbe integrare uno schermo di piccole dimensioni da 1 pollice sulla superficie anteriore per poter vedere le info e le notifiche principali.

Dunque si tratterebbe di un terminale dimensionalmente più modesto rispetto a Galaxy Fold, il quale integra uno schermo principale molto ampio di 7.3 pollici ed uno frontale da 4.6 pollici. Questo dovrebbe riflettersi in maniera positiva sul costo di lancio, il quale molto probabilmente sarà inferiore rispetto a quello previsto per Galaxy Fold. Staremo a vedere. Vi terremo aggiornati.

Leggi anche: Samsung Galaxy S10 si aggiorna: ecco le novità