Huawei P40

Ieri 26 marzo il P40 di Huawei è stato annunciato. Ci  troviamo davanti ad un top di gamma assoluto valore caratterizzato da un ottimo design e una scheda tecnica sontuosa.

A seguire diamo subito uno sguardo all'hardware presente a bordo del terminale:

  • Display: curvo, pannello OLED da 6,1 pollici, 2340x1200 pixel e refresh rate 60 Hz, 431ppi
  • Sistema operativo: Android 10 con HMS (senza Servizi Google)
  • SoC: Kirin 990 CPU OctaCore, 2x Cortex-A76 2,86 Ghz, 2x Cortex-A76 2,36 Ghz, 4x Cortex A55 1,95 Ghz
  • Memoria: 8 GB di RAM, 128 GB di memoria interna espandibili tramite NanoSD di altri 256GB
  • Fotocamere posteriori: UltraVision 23mm da 50 MP e f/1.9 OIS + ultra grandangolare 17mm da 16 MP f/2.2 + teleobiettivo 3x ottico 80mm da 8 MP f/2.4
  • Video: 4K a 60fps sia con cam anteriore sia posteriore
  • Fotocamera anteriore: 32 megapixel, f/2.2 (sensore principale e di profondità), sensore IR
  • Sblocco: identificazione biometrica tramite impronta digitale posto sotto lo schermo (area +30%)
  • Connettività: GSM, HSPA, LTE, 5G NSA/SA, Bluetooth 5.0, WiFi 6, NFC, GPS, AGPS, Glonass, Galileo, QZSS
  • Porte: USB-C 3.1, Dual-SIM + eSIM (solo due contemporaneamente, solo una in 5G)
  • Batteria: 3.800 mAh con ricarica a 22,5W
  • Audio: Acoustic Display Technology, no jack audio da 3,5mm
  • Dimensioni e peso: 148,9 x 71,06 x 8,5 mm; 175 g
  • Certificazione: rating IP53

Infine, è possibile prenotare il terminale da ieri, con un bundle che andrà ad includere insieme al telefono da 8GB e 128GB  il Watch GT2 che già ben conosciamo, ma solo fino al 4 maggio. Il prezzo è di 799,90 euro. L'acquisto si potrà fare dal 7 aprile, salvo imprevisti.

Leggi anche: Huawei Mate 20 si aggiorna: ufficiali le patch di sicurezza di marzo